Appuntamenti e iniziative

Bookmark and Share
Foto

Dal 8 Marzo 2012 al 11 Marzo 2012

Festa della donna a Roma

Numerose le iniziative organizzate per festeggiare l’8 marzo: dall’ingresso gratuito nei musei a mostre ed eventi in tutta la città

A Roma la cultura festeggia l'8 marzo: così Roma Capitale presenta le iniziative per celebrare la Festa Internazionale della Donna. Si parte con l’inaugurazione di un nuovo spazio culturale: le Scuderie della Casa dei Teatri, all’interno del parco di Villa Pamphilj, che ospita per l’occasione lo spettacolo So Tutto Sulle Donne di Marco Falaguasta. Repliche dall’8 all’11 marzo. Ingresso gratuito, con prenotazione obbligatoria allo 060608.
Le sere di mercoledì 7 e giovedì 8 marzo, alcuni dei monumenti che ritraggono figure femminili storiche in tutta la città saranno scenograficamente illuminati.
Tra gli eventi, l’installazione Confluenza di orme, affiancata dalle proiezioni video e dalla performance Passi di donna con Veronica Pinna, Carla Polidoro e la cantante Evelina Meghnagi (8, 9 e 10 marzo, alle 18.30) alla Sala Santa Rita.
Due le mostre fotografiche dedicate al tema donne e lavoro: Mestiere Donna. Immagini del Dopoguerra nelle foto dell'Archivio "Avanti!", a cura di Eugenia Querci e Bianca La Rocca alla Casa della Memoria e della Storia; Delle donne e del lavoro, sulle operaie della Fattoria Autonoma Tabacchi di Città di Castello nell’Italia post-unitaria, è ospitata alla Casa delle Letterature.

Ingresso gratuito per le donne nei musei del sistema Musei Civici: Musei Capitolini, Musei Capitolini Centrale Montemartini, Mercati di Traiano, Museo dell'Ara Pacis, Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco, Museo della Civiltà Romana, Museo delle Mura, Villa di Massenzio, Galleria d'Arte Moderna, Museo di Roma in Palazzo Braschi, Museo Napoleonico, MACRO (esclusa la mostra Steve McCurry alla Pelanda),  Museo Carlo Bilotti all'Aranciera di Villa Borghese, Museo Pietro Canonica a Villa Borghese, Museo di Roma in Trastevere, Musei di Villa Torlonia, Planetario e Museo Astronomico, Museo Civico di Zoologia, Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina.

---

Tra le iniziative del MiBAC per l'8 marzo, l’ingresso gratuito a tutte le donne all’interno dei musei, ville, monumenti, aree archeologiche, archivi e biblioteche statali. Vedi l'elenco dei luoghi che aderiscono all'iniziativa.

La Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma propone delle visite guidate con intermezzi di brani recitati o letti secondo temi inerenti la condizione femminile al Colosseo, al Foro Romano e al Museo Nazionale Romano alle Terme di Diocleziano. Per maggiori informazioni www.beniculturali.it

Il MAXXI propone l'ingresso ridotto riservato alle donne per visitare le mostre in corso.

---

La Biblioteca Casa del Parco propone la proiezione del documentario Il Velo e Il Gelsomino di Isella Belforti, seguita dall'incontro Le donne tunisine tra la rivoluzione e le elezioni dell’Assemblea Costituente, al quale partecipano Feten Fradi della Comunità Tunisina-COPEAM, i giornalisti Giovanna Massimetti e Paolo Serbandini. Appuntamento dalle ore 17.45, ingresso libero.

---

Saranno tutti a ingresso libero gli eventi organizzati alla Casa Internazionale delle Donne a Trastevere che, nella settimana dal 6 all’11 marzo, propone un programma speciale fatto di incontri, teatro, libri, workshop, convegni, cucina, musica e arte.

---

Per chi ha in programma di partire, Trenitalia propone l'offerta Festa della donna 2x1, che permette di acquistare biglietti per viaggiare l'8 marzo in due al prezzo di uno!

Ultimo aggiornamento 07/03/2012